L'ultimo uomo sulla terra

L'ultimo uomo sulla terra

Horror, sci-fi, di Ubaldo Ragona, Sidney Salkow, Stati Uniti/Italia, 1964.
Inosservato al tempo della sua uscita e considerato oggi un capolavoro, è il primo e migliore adattamento cinematografico dell’omonimo libro di Richard Matheson, uscito nel 1954. Girato nel lontano 1964, a Roma, con una co-produzione italo-americana, questo film è il capostipite del filone dei film sugli zombie, e precede il successivo e più celebre "La notte dei morti viventi". Robert Morgan (Vincent Price) è uno scienziato, unico sopravvissuto a una pandemia globale che ha sterminato l’intera umanità. È solo al mondo e ha visto morire tutti i suoi cari, comprese moglie e figlia. Ma il virus non uccide soltanto: trasmorma le persone morti viventi vampiri. Di notte gli zombie escono dai loro rifugi e vagano per la città, in cerca di carne umana.

Horror, sci-fi, by Ubaldo Ragona, Sidney Salkow, United States / Italy, 1964.
Unnoticed at the time of its release and considered today a masterpiece, it is the first and best film adaptation of Richard Matheson's book of the same name, released in 1954. Shot back in 1964, in Rome, with an Italian-American co-production, this film is the progenitor of the zombie film genre, and precedes the following and more famous "Night of the Living Dead". Robert Morgan (Vincent Price) is a scientist, the sole survivor of a global pandemic that has exterminated all of humanity. He is alone in the world and has seen all his loved ones die, including his wife and daughter. But the virus doesn't just kill: it transmorms undead vampires. At night, zombies come out of their shelters and roam the city in search of human flesh.

LANGUAGE: english
SUBTITLES: italian, spanish, german, portuguese

L'ultimo uomo sulla terra