Mani nude

Mani nude

Dramma, avventura, di Andra Malandra, Italia, 2021.
Daphne è una giovane donna in fuga dal grigiore metropolitano e dai suoi fantasmi per ritrovare se stessa a contatto con la natura. Arriva in Abruzzo, regione che risponde alle sue aspettative dal punto di vista naturalistico, ma durante un'escursione finisce per perdersi nei boschi della Majella. Da qui inizia la storia di come si cerca di sopravvivere, completamente soli e smarriti, fino a quando l'esperienza finisce per diventare per lei qualcos'altro: un momento di trasformazione e catarsi, innescato dall'ispirazione mitica e spirituale della natura che sta incontrando, e questo cambierà per sempre il modo in cui percepisce se stessa e il mondo.

Il film trasporta i consueti elementi della ricerca visiva di Malandra in una nuova direzione, non più urbana ma orientata alla natura dei boschi di montagna, quelli della Majella, liberamente ispirati a una storia realmente accaduta e a più fatti di cronaca accaduti in ultimi anni, ovvero la scomparsa degli escursionisti nei boschi montani abruzzesi.

LINGUA: italiano
SOTTOTITOLI: inglese

Mani nude