GET 30% OFF YOUR FIRST YEAR!

Limited time - use promo code: OTTOBRE21 at checkout

Il tempo del raccolto del grano

Il tempo del raccolto del grano

Dramma, di Yasujirō Ozu, Giappone, 1951.
Noriko, una segretaria di Tokyo, risiede a Kamakura con la sua famiglia insieme ai suoi genitori Shūkichi e Shige, suo fratello maggiore Kōichi, un medico, sua moglie Fumiko e i loro 2 ragazzi Minoru e Isamu. Gli amici di Noriko sono divisi in 2 gruppi, gli sposati ed i single, che si prendono in giro costantemente, con Aya Tamura che è la sua stretta alleata nel gruppo single. La famiglia di Noriko fa pressioni su Noriko affinché accetti il ​​matrimonio proposto da Satake, concordando sul fatto che è tempo per lei di sposarsi e pensando che il matrimonio sia perfetto per qualcuno della sua età. Quando la madre di Yabe, Tami, chiede impulsivamente a Noriko di sposare Yabe e di seguirli nel loro trasferimento di residenza a nord, Noriko accetta la proposta. La famiglia accetta la decisione di Noriko con rassegnazione e, prima che se ne vada, scattano una foto insieme. Splendido dramma sull'unità della famiglia che fa parte della trilogia tematica di Ozu che viene definita La trilogia di Noriko: Tarda primavera, Il tempo del raccolto del grano e Viaggio a Tokyo, tutti con Setsuko Hara nei panni di un personaggio di nome Noriko, sul tema della famiglia sull'orlo di un grande cambiamento.

Spunto di riflessione
L’amore non sospetta mai, non è mai geloso. L’amore non interferisce mai nella libertà dell’altro. L’amore non impone mai nulla all’altro. L’amore dona libertà, e la libertà può esistere solo se esiste spazio. L’amore dovrebbe essere un dono dato e preso in libertà, ma non dovrebbe esistere alcuna pretesa. Se potete avere al tempo stesso la libertà e l’amore, non avrete bisogno più di altro. Avrete ottenuto ogni cosa, tutto ciò per cui si vive vi sarà stato dato.

LINGUA: giapponese
SOTTOTITOLI: italiano, inglese

Il tempo del raccolto del grano