M - Il mostro di Düsseldorf

M - Il mostro di Düsseldorf

Thriller, noir, di Fritz Lang, Germania, 1931.
Capolavoro di Fritz Lang considerato uno dei capostipiti del filone noir che ebbe successo a Hollywood negli anni Quaranta, si ispira agli efferati crimini commessi in Germania negli anni venti da Fritz Haarmann e Peter Kürten. La città è terrorizzata da un assassino di bambine, e la polizia non riesce a trovare nessuna traccia. Le organizzazioni malavitose hanno continui problemi con le retate della polizia e decidono di dare la caccia al mostro per conto proprio, riuscendo a scoprire un indizio: il "mostro", nell'avvicinare le sue vittime fischietta un macabro motivo.

Spunto di riflessione
Se vuoi essere un pittore c'è bisogno di talento, se vuoi essere un architetto occorrono le competenze. Se vuoi essere un criminale o un assassino non c'è alcun esame di ammissione. I crimini e gli assassinii a volte sono solo una reazione all'umiliazione subita nel tentativo di creare qualcosa. La creatività repressa diventa distruttiva, l'amore diventa odio. Bisogna permettere al buono che c'è in noi di crescere per evitare di precipitare nel buio del male.

LINGUA: tedesco
SOTTOTITOLI: italiano, inglese

M - Il mostro di Düsseldorf

Extras