Extra Heimat

Extra Heimat

di Federico Osmo Tinelli
La parola Extra da origine a parole come estraneo, straniero, strano; mentre Heimat, parola tedesca, sta per patria, lingua degli affetti, luogo delle origini; si può intuitivamente intendere che esista un'opposizione, quanto meno apparente, tra le due parole; Extra fa riferimento a chi/cosa giunge da fuori, il diverso, il migrante, che parla una lingua che si fatica a riconoscere, che sembra invadere e sottrarre qualcosa;
Heimat invece rimanda alle radici, al calore del focolare, alla famiglia ed anche alla
comunità chiusa su se stessa, diffidente quando non crudelmente recalcitrante; in tutto il mondo esiste un conflitto tra Extra e Heimat e cosa, se non la poesia, può provare a restituire una terra a ciascuno.

by Federico Osmo Tinelli
The word Extra gives rise to words like stranger, stranger, strange; while Heimat, German word, stands for homeland, language of affects, place of origins; one can intuitively understand that there exists an opposition, at least apparent, between the two words; Extra refers to who / what comes from outside, the different, the migrant, who speaks a language that is hard to recognize, that seems to invade and steal something; Heimat, on the other hand, refers to the roots, to the warmth of the hearth, to the family and also to the community closed in on itself, wary when not cruelly recalcitrant; throughout the world there is a conflict between Extra and Heimat and what, if not poetry, can try to return a land to each one.

LANGUAGE: various
SUBTITLES: Italian

Extra Heimat