Di viaggi e di ghiaia

Di viaggi e di ghiaia

Cortometraggio, di Andrea Colbacchini, Italia, 2021.
Il Tagliamento divide a metà il Friuli Venezia Giulia generando una moltitudine di microcosmi differenti dalla grande specificità linguistica, di stili di vita mutevoli e di racconti fantastici.
Per descrivere a pieno la caleidoscopica forma del fiume che da Forni di Sopra inizia fragoroso la sua discesa fino a calmarsi verso Rosa Vecchia (San Vito al Tagliamento), si è deciso di compenetrare fiction e documentario, racconti di storie e parole di scienziati, nel tentativo di restituire non solo la complessità della materia, quanto l’intera ricca tavolozza di colori necessaria a dipingerlo.

Biografia del regista - Andrea Colbacchini
Dal 2013 si occupa di video documentari dedicati alla storia e all'antropologia in ambiente montano, al trekking di ricerca territoriale e ai viaggi. Realizza inoltre video installazioni e mapping per il teatro e si occupa dell'educazione all'immagine sia di ragazzi delle scuole che di studenti e ricercatori universitari. Ha una formazione da storico contemporaneista e il suo oggetto di ricerca sono da sempre le immagini, fotografiche e in movimento, come oggetto e come corredo per la Storia.

LINGUA: italiano

Di viaggi e di ghiaia